Prosecco Superiore Extra Dry Millesimato Docg Rù

Denominazione: Prosecco Valdobbiadene DOCG

Cantina: Bortolin f.lli

Regione: Veneto

€ 18,16
(Vendita in confezioni da 6 bottiglie)

Confezioni da 6 bottiglie

Nasce da una selezione accurata delle uve, scelte per i loro grappoli piccoli e spargoli, provenienti da vitigni a bassa produttività. Il risultato è un Valdobbiadene Extra dry millesimato prodotto nel vigneto più piccolo dell'azienda, ma anche il più caratteristico. Il terreno è molto ripido, sottile, sotto un metro di terra argillosa c'è subito la struttura rocciosa della collina. Un terreno avaro in quantità, ma in grado di fornire un eccellente qualità delle uve.

Vitigno

Glera (Prosecco), Prosecco (Glera)

Grado alcolico %

11%

Temperatura di servizio

8° - 10°

Vendemmia

Manuale in Bins, su di un vigneto in alta collina con basse rese, la forma di allevamento è quella tipica della zona, ossia a Cappuccina (o doppio capovolto). L'esposizione è a sud. L'altitudine è tra i 250 e i 300 metri sul livello del mare.

Macerazione

In grandi vasche di acciaio per circa 2 settimane durante le quali la temperatura viene costantemente controllata e mantenuta sui 18 °C

Fermentazione

In autoclave con metodo Charmat lungo, perché più è lenta la fermentazione, più le bollicine del futuro spumante saranno piccole e cremose.

Affinamento

In bottiglia per almeno due mesi

Bottiglia

Champagne Cuvée

Bicchiere

Flute

Colore

Giallo paglierino tenue con un perlage molto fine, cremoso e persistente

Olfatto

Gradevole, fine e fruttato di uva matura, con note fiorite di glicine

Palato

Pieno, armonico, persistente.

Caratteristiche

Esalta le migliori caratteristiche del Valdobbiadene, la sua tipica aromaticità ed il caratteristico fruttato ed è prodotto solo nelle migliori annate.

Abbinamenti

Perfetto come aperitivo si sposa con antipasti sia di pesce che a base di salumi, paste e risotti con pesce o verdure

Premi

Oscar qualità prezzo Bollicine Gambero Rosso
Oscar qualità prezzo Bollicine Gambero Rosso

Bortolin f.lli

Situata a S.Stefano di Valdobbiadene, nel cuore della zona di produzione del Prosecco di Valdobbiadene e Conegliano, la nostra cantina risale al lontano 1542, anno in cui, come troviamo scritto nell'Archivio di Stato di Treviso, un viticoltore di nome Zan Bortolin, residente a S.Stefano di Valdobbiadene, coltiva 17 appezzamenti di terreno, producendo 20.5 conzi di vino (un conzo corrisponde a circa 100 litri). In epoca più recente, fra la prima e la seconda guerra mondiale, Valeriano Bortolin (omonimo dell'attuale titolare) partecipa a mostre e concorsi in varie città italiane ottenendo, grazie alla qualità dei suoi vini, medaglie e diplomi vari. Dal 1950, gli eredi di Valeriano, cominciano ad attrezzare la cantina in modo da poter ottenere dei vini spumanti con il metodo Charmat; vengono acquistate le prime autoclavi e moderne macchine per l'imbottigliamento. Da allora c'è stato un continuo aggiornamento dei metodi di vinificazione e delle attrezzature, in una ricerca della qualità che punta all'innovazione pur mantenendosi fedele alle tradizioni. La nostra cantina, un'azienda a conduzione famigliare, che occupa il titolare, Valeriano Bortolin ed i suoi figli, produce principalmente spumanti, attualmente ha 20ha di vigneto di proprietà, suddiviso in diversi appezzamenti che vanno dalla zona del Cartizze a Valdobbiadene, passando per I comuni di Farra di Soligo e Follina, per arrivare a S.Pietro di Feletto vicino a Conegliano. In totale produce circa 300.000 bottiglie di spumante l'anno, soprattutto Prosecco di Valdobbiadene Doc (nelle tipologie Dry, Extra Dry e Brut) e Prosecco di Valdobbiadene Doc Superiore di Cartizze, ma anche un Extra Brut, il Vigneto del Convento, frutto di un uvaggio di Glera e Chardonnay ed infine un vino tranquillo, il Colli di Conegliano Bianco Doc.

logo Bortolin f.lli